23 aprile 2021
Aggiornato 01:30
TV

Prosegue l'avventura di Gloria Clama a Masterchef Italia

La carnica supera indenne anche la puntata di giovedì 21, dimostrando creatività e talento nelle prove in solitaria

PAULARO - Quella andata in onda giovedì 21 febbraio è stata forse la migliore puntata per Gloria Clama, quella in cui è riuscita di più a far uscire il proprio talento e la propria creatività (pagando, forse, ancora un po’ di inesperienza nel ruolo di leader). La carnica comunque resta dentro Masterchef e continua a giocarsi le sue chance nella cucina più osservata d’Italia.

Gloria parte subito forte, venendo scelta tra i migliori nella Mistery Box per il suo piatto vegetariano ricavato con verdure «ammaccate». E’ la volta dell’Invention Test, e anche qui l’aspirante chef di Paularo riesce a colpire i palati dei giudici, conquistandosi la stella di migliore della prova. Gloria è chiamata a comandare, per la seconda volta consecutiva, una brigata nella prova esterna. Anche questa volta, però, le sue capacità di ‘comandante’ lasciano un po’ a desiderare.

La sua squadra, la blu, perde la prova e a Gloria tocca l’ennesimo pressure Test. La stoffa alla carnica non manca, e così riesce ad avere la meglio conquistandosi la balconata in un duello contro Guido. Chi se ne deve andare dalla cucina di Masterchef è Vito, seguito poco dopo da Samuele.