19 luglio 2019
Aggiornato 12:30
Udine

Rievocazione storica dell'incontro tra Giulietta e Romeo «in salsa» friulana

Martedì 26 febbraio sarà ricordato l'incontro tra Lucina Savorgnan e Luigi Da Porto in piazza Venerio
Rievocazione storica dell'incontro tra Giulietta e Romeo «in salsa» friulana
Rievocazione storica dell'incontro tra Giulietta e Romeo «in salsa» friulana

UDINE - Martedì 26 febbraio alle 18 si terrà a Udine, in piazza Venerio, la rievocazione storica, patrocinata dal Comune di Udine, che riporta alla memoria l’incontro tra Lucina Savorgnan e Luigi da Porto, i due giovani appartenenti alla nobiltà locale alla cui vicenda si è ispirato Shakespeare per la tragedia 'Giulietta e Romeo'. 

Il luogo di piazza Venerio non è casuale: qui infatti, nell’area in cui sorgeva il palazzo della famiglia Savorgnan, la vicenda ebbe inizio il 26 febbraio del 1511. Presenzieranno all’evento il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, l’assessore al Turismo, Maurizio Franz, Albino Comelli, coordinatore del Comitato Giulietta e Romeo, che in nell’occasione festeggerà la millesima iniziativa legata alla storia di Lucina e Luigi, il sindaco di Osoppo, Paolo De Simon, il sindaco di Rivignano-Teor, Mario Anzil, l’assessore alla cultura del Comune di Pasian di Prato, Paolo Montoneri, l’assessore alla cultura del Comune di Cividale del Friuli Angela Zappulla e Patrizia Bisson, presidente dell'Associazione Friuli-Francia di Parigi.

Nel gazebo che sarà installato nella piazza saranno esposti depliant e riproduzioni di quadri di artisti relativi alla vicenda e saranno offerti in dono ai partecipanti i libri di Albino Comelli 'Giulietta e Romeo: l'Origine Friulana del Mito' e 'L’Origine Friulana di Giulietta e Romeo: una Leggenda diventata Storia', il primo sulle ricerche storiche, il secondo sulle iniziative svolte in oltre quindici anni, e il libro 'Amore e morte' di Gianfranco Ellero.