26 aprile 2019
Aggiornato 02:30
La polemica

Cultura, Bolzonello: "Penalizzati Pordenone e il suo territorio"

La richiesta dei consiglieri del Pd alla giunta regionale per il rifinanziamento del progetto espositivo dedicato alla figura del pittore Giovanni Antonio de Sacchis
Cultura, Bolzonello: "Penalizzato Pordenone e il suo territorio"
Cultura, Bolzonello: "Penalizzato Pordenone e il suo territorio" Regione Friuli Venezia Giulia

PORDENONE - «La Giunta dia un segnale di attenzione alla cultura del territorio pordenonese e rifinanzi l'importante progetto legato al pittore Giovanni Antonio de Sacchis detto 'Il Pordenone'». A dirlo sono i consiglieri regionali del Pd del territorio pordenonese, Nicola Conficoni, Chiara Da Giau e il capogruppo Sergio Bolzonello che attraverso una mozione chiedono alla Giunta regionale l'impegno a rifinanziare il progetto espositivo del Comune di Pordenone, con la somma di 100mila euro, dedicato alla figura di Giovanni Antonio de Sacchis detto 'Il Pordenone'.

«Crediamo in progetti come questo e alle sue ricadute promozionali per il territorio e per questo, come precedente amministrazione regionale - dichiara Bolzonello - avevamo garantito 400 mila euro in servizi a sostegno della mostra. Per questo era stata firmata una convezione fra Regione, Comune e Erpac. Ora la nuova Giunta regionale di centrodestra ha deciso di rivedere quell'impegno e toglierà al progetto, ovvero al Comune di Pordenone, 100mila euroCi lascia perplessi che l'amministrazione Ciriani si veda diminuire, soprattutto da una giunta di centrodestra, quello che era stato sottoscritto dal centrosinistra, penalizzando così Pordenone e il suo territorio».

«Una situazione che, fra le righe, fa pensare. Su questo tema - conclude Bolzonello - cercheremo la più amplia condivisione, invitando gli altri consiglieri del pordenonese a unirsi al nostro appello per far sì che i fondi vengano ripristinati».