19 luglio 2019
Aggiornato 12:30
Giovedì mattina

Controlli antidroga al Civiform di Cividale

Dopo la maxi rissa di qualche giorno fa, sul posto sono tornati i poliziotti coadiuvati dalla Guardia di Finanza
Controlli antidroga al Civiform di Cividale
Controlli antidroga al Civiform di Cividale Diario di Udine

CIVIDALE DEL FRIULI - Dopo la maxi rissa di qualche giorno fa, che ha coinvolto un’ottantina di ragazzi ospiti del Civiform, nella struttura, giovedì mattina, sono scattati controlli antidroga. Durante le operazioni di riconoscimento subito dopo la lite, infatti, tra i 25 denunciati, era spuntata della droga dagli abiti di alcuni di loro.

Per questo è stato disposto il blitz da parte del personale della Questura di Udine e del commissariato di Cividale, coadiuvato dagli agenti del Reparto prevenzione crimine di Padova e le unità cinofile della Guardia di Finanza. Sono state passate al setaccio le stanze dove i minori dormono e dove svolgono le attività quotidiane, oltre ad alcune aule.

Non è stata rinvenuta sostanza stupefacente ma solo un bilancino di precisione e due trinciaerba. Una trentina di ragazzi sono già stati trasferiti in altre strutture di accoglienza.