17 giugno 2019
Aggiornato 11:30
Udine

Tentano di entrare in un appartamento ma la padrona se ne accorge: fermati due rom

Intervento dei carabinieri tra le vie generale Caneva e San Valentino
Tentano di entrare in un appartamento ma la padrona se ne accorge: fermati due rom
Tentano di entrare in un appartamento ma la padrona se ne accorge: fermati due rom Carabinieri

UDINE - Tentano di entrare in un appartamento nella zona del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, senza accorgersi che la padrona di casa si trova all’interno. Così appena si accorge che qualcuno sta armeggiando alla porta, chiama i carabinieri.

Sul posto, all’angolo tra le vie generale Caneva e San Valentino, arrivano in breve tempo i militari dell’Arma, con i ladri che nel frattempo stavano tentando di dileguarsi. I carabinieri riescono però a intercettarli a pochi metri dal palazzo, trovandoli in possesso di arnesi da scasso. Si tratta di due persone di etnia rom. 

La posizione dei due soggetti è al vaglio dei militari. La donna però li ha riconosciuti come le stesse persone che poco prima hanno tentato di forzare la porta della sua abitazione. Prima di avvertire i carabinieri, infatti, li aveva tenuti sotto controllo dallo spioncino del suo portone.