26 aprile 2019
Aggiornato 02:30
L'iniziativa

Finisce in Parlamento il caso di Diego Iacuzzi: c'è un'interrogazione di Rizzetto (FdI)

Chiesto un intervento della Farnesina per organizzare un volo di rientro in Italia

TORREANO DI CIVIDALE - Finisce in Parlamento il caso di Diego Iacuzzi, originario di Torreano di Cividale, che è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bangkok, dopo aver rischiato la vita per un’errata diagnosi in un ospedale di Ban Ao Nang, nel sud della Thailandia.

Il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, ha presentato un’interrogazione al Ministro degli esteri, affinché sia garantita ogni tutela a Diego che necessita di tornare in Italia per essere assistito e curato. In una nota dichiara il deputato: «Ritengo che la situazione che sta vivendo un nostro connazionale richieda un intervento delle istituzioni per assicurargli ogni tutela e aiutarlo a tornare in Italia per essere curato. Dopo aver corso il rischio di morire, Diego vorrebbe ricevere migliori cure e stare vicino ai propri cari in Friuli Venezia Giulia, ma attualmente non può alzarsi né riesce a respirare autonomamente e organizzare un volo a queste condizioni comporta dei costi di migliaia di euro. Intanto è costretto in un ospedale di Bangkok dove vengono imposte spese di degenza che aumentano quotidianamente».