16 ottobre 2019
Aggiornato 20:00
Chiusaforte

Lasciano la portella aperta e il bivacco diventa inutilizzabile

Struttura che si trova a una quota di 2.430 metri. La segnalazione di un escursionista su Facebook

CHIUSAFORTE - E’ un bivacco che si trova a una quota di 2.430 metri, utile per quegli escursionisti esperti che si avventurano lungo i versanti dello Jôf del Montasio. Peccato che qualcuno si sia dimenticato di chiudere bene la porta del bivacco Suringar, dando modo alle intemperie di prendere il sopravvento.

Come testimonia Emanuele Antonutti sul gruppo Facebook «Amanti della montagna friulana», la struttura è stata completamente invasa dalla neve. «Qualcuno ha lasciato la portella aperta.... Bivacco freezer», questo il commento lasciato da Antonutti con due foto che testimoniano la situazione.