26 aprile 2019
Aggiornato 08:30
L'evento

Nel 2019 torna «Udine vola» con quattro concerti di portata nazionale

Da Max Gazzè ad Achille Lauro l'estate del castello si animerà al suono della migliore musica italiana
Nel 2019 torna 'Udine vola' con quattro concerti di portata nazionale
Nel 2019 torna 'Udine vola' con quattro concerti di portata nazionale

UDINE - Annunciato il calendario dell’edizione 2019 di 'Udine Vola', contenitore musicale che animerà l’estate del Castello di Udine con una serie di concerti che vedranno protagonisti alcuni dei più importanti artisti della scena nazionale, in un mix di offerta e di generi che richiamerà un pubblico transgenerazionale anche da fuori città e da fuori regione.

Il Programma

A dare il via alla rassegna sarà il cantautore romano Max Gazzè (4 luglio), seguito dalla band alternative rock Marlene Kuntz (16 luglio), dal trio di star del rap e della trap Achille Lauro, Madman e Priestess (sullo stesso palco il 25 luglio) e dalla serata evento dedicata a Battisti e Mogol con Canto Libero, che chiuderà il calendario (31 luglio). I biglietti per il concerto dei Marlene Kuntz saranno in vendita online su Ticketone.it dalle 12 di mercoledì 6 marzo e in tutti i punti vendita dalle 10 di venerdì 8 marzo. I biglietti per i restanti concerti della rassegna saranno in vendita online e nei punti vendita Ticketone dalle 12 di mercoledì 6 marzo. Info e punti vendita su www.azalea.it.  

Gli artisti

Il 2019 sarà un anno 'On the road' per Max Gazzè. L'artista, con un annuncio sui social, ha anticipato ai fan il suo programma per i prossimi mesi: tornare al suo primo amore, la musica live, e girare l'Italia in concerto. Così, dopo il tour per i 20 anni dell’album pluripremiato 'La Favola di Adamo ed Eva' e il successo di 'Alchemaya' Gazzè tornerà sul palco dove porterà il suo intero repertorio. Nel 2019 i Marlene Kuntz compiono trent’anni di attività e festeggiano il ventennale del loro terzo disco 'Ho ucciso paranoia' e lo fanno in dieci concerti doppi. La band terrà due concerti per ogni serata: un primo tutto acustico e un secondo tutto elettrico, per un totale di quasi tre ore di spettacolo. Laddove il concerto acustico sarà un percorso intrigante nell’ambito dell’intera discografia, nell’elettrico la band celebrerà il ventennale del disco culto, suonandolo per intero.  Il 25 luglio saranno ben tre gli artisti protagonisti: Achille Lauro, Madman e Priestess. Classe 1990, l’artista romano Achille Lauro è stato la sorpresa dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, dove ha ottenuto molti consensi con il brano 'Rolls Royce'. Tre artisti per un evento nell’evento. 'Canto Libero' non è un semplice concerto ma un grande spettacolo che omaggia il periodo d’oro della storica accoppiata Mogol - Battisti. Sul palco del Castello salirà un ensemble di grandi musicisti che porta avanti questo progetto con grande determinazione, riuscendo a riempire piazze e teatri in giro per l’Italia.

La dichiarazione

«Siamo molto felici di poter proporre un calendario di eventi così vario e di qualità per l’estate del Castello di Udine - ha commentato l’Assessore alla Cultura del Comune di Udine Fabrizio Cigolot - Insieme all’Assessore al Turismo Maurizio Franz abbiamo pensato a un programma che possa accontentare un pubblico molto ampio, dai giovani ai meno giovani, per proporre serate di intrattenimento agli udinesi e per portare in città migliaia di persone anche da fuori, fatto che genererà sicuro ritorno positivo per il tessuto economico cittadino».