18 aprile 2019
Aggiornato 21:00
Ravascletto

Omissione di soccorso in pista: denunciato un turista ceco

E’ accaduto mercoledì sulle piste dello Zoncolan, dopo che l’uomo, 53 anni, non si è fermato ad aiutare due sciatori con cui si era scontrato poco prima
Omissione di soccorso in pista: denunciato un turista ceco
Omissione di soccorso in pista: denunciato un turista ceco Polizia di Stato

RAVASCLETTO - Uno sciatore ceco è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Udine per omissione di soccorso. E’ accaduto mercoledì sulle piste dello Zoncolan, dopo che l’uomo, 53 anni, non si è fermato ad aiutare due sciatori con cui si era scontrato poco prima.

Il turista della Repubblica Ceca, come ricostruito dagli agenti di Polizia che ogni giorno garantiscono la sicurezza sui tracciati del Fvg, verso le 13, sulla Pista 4, è finito addosso a un uomo di 38 anni e alla sua figlioletta di 4 anni. Questi ultimi sono caduti mentre il ceco se l’è data a gambe.

Allertato subito i soccorsi

Chi ha assistito alla scena, tra cui una maestra di sci che stava facendo lezione proprio sulla Pista 4, ha allertato subito i soccorsi, con i poliziotti che in breve tempo hanno raggiunto l’avventato turista, intento a raggiungere l'albergo di Ravascletto dov'era ospitato. Quest’ultimo ha ammesso il tentativo di fuga. Gli agenti, oltre ad averlo multato per velocità eccessiva in pista, l’hanno denunciato per omissione di soccorso. Il padre, ferito, ha accompagnato la figlioletta a fondovalle prima di farsi medicare al Pronto Soccorso.