21 luglio 2019
Aggiornato 15:30
Domenica

Imbarcazione va a fuoco al largo di Lignano: salvi i due ragazzi a bordo

Complessa operazione di soccorso in mare portata a termine dai Vigili del Fuoco di Udine e Lignano
Imbarcazione va a fuoco al largo di Lignano: salvi i due ragazzi a bordo
Imbarcazione va a fuoco al largo di Lignano: salvi i due ragazzi a bordo Vigili del fuoco

LIGNANO SABBIADORO - Complessa operazione di soccorso in mare portata a termine dai Vigili del Fuoco di Udine, domenica pomeriggio, a Lignano Sabbiadoro. Poco dopo le 15.30, al distaccamento di Lignano come alla sala operativa di Udine sono arrivate diverse segnalazioni in merito a una densa e alta colonna di fumo che si levava da un'imbarcazione al largo di Lignano, in prossimità di Punta Tagliamento. La conferma è giunta anche dalla Capitaneria di Porto di Monfalcone.  

Imbarcazione completamente avvolta dalle fiamme

Sul posto è giunta quindi una squadra dei Vigili del Fuoco con a supporto l’elicottero di Mestre. Il natante, rispetto alla prima segnalazione, si era spostato di circa 1 miglio essendo stato rinvenuto all'altezza del ‘Kursal’, ed era completamente avvolto dalle fiamme, fortunatamente senza persone a bordo. Sono quindi iniziate le ricerche sia con l'elicottero che in mare. L'elicottero è riuscito a individuare dall'alto due persone che sono state subito soccorse dai volontari di Lignano e trasportate a terra, dove sono state prese in cura dai sanitari del 118.

Salvi due giovani

Si tratta di due giovani dell'apparente età di circa 30 anni, della zona. Apparivano in buono stato di salute anche se infreddoliti per le permanenza in acqua. Dalle prime informazioni pare che improvvisamente il natante (un entrobordo di circa 10 metri) sia andato a fuoco. Senza perdere tempo hanno quindi indossato il salvagente e si sono tuffati in acqua.