23 aprile 2019
Aggiornato 12:31
Basiliano

Il cane abbaia da giorni e il padrone non si vede: i vicini, preoccupati, chiamano il 112

I Vigili del Fuoco abbattono la porta ma del proprietario non c'era traccia: si è trattato di un falso allarme
Il cane abbaia da giorni e il padrone non si vede: i vicini, preoccupati, chiamano il 112
Il cane abbaia da giorni e il padrone non si vede: i vicini, preoccupati, chiamano il 112 Carabinieri

BASILIANO - L’allarme è scattato nel pomeriggio di domenica 17 marzo, verso le 15.30. Da giorni i vicini sentivano abbaiare il cane all’interno di un’abitazione senza mai vedere il proprietario. Preoccupati per le sorti dell’uomo, si sono rivolti al 112.

Sul posto sono stati inviati un’ambulanza del 118 e una pattuglia dei Carabinieri, oltre ai Vigili del Fuoco, che si sono occupati di abbattere la porta dell’abitazione. All’interno nessuna traccia del proprietario: c’era solo il cane, lasciato da solo da diversi giorni e quindi particolarmente agitato.

Le Forze dell’ordine hanno quindi rintracciato il proprietario spiegandogli l’accaduto e chiedendo spiegazioni.