26 aprile 2019
Aggiornato 08:30
Ginnastica

Ritmica, finito il campionato di serie A1: l’Asu è terza!

In pedana nei giorni scorsi anche i giovani della Gam e della Gaf che hanno conquistato diversi podi
Ritmica, finito il campionato di serie A1: l’Asu è terza!
Ritmica, finito il campionato di serie A1: l’Asu è terza! Ufficio Stampa

UDINE - «A nome di tutta la società faccio i complimenti alle ragazze della ritmica per questo loro terzo posto» ha spiegato Umberto Meroni, vice presidente dell’Asu, presente in Emilia Romagna per supportare le atlete.

RITMICA - Si è infatti concluso a Ferrara il campionato di serie A1. Per l’Associazione Sportiva Udinese (Alexandra Agiurgiuculese, Ana Luisa Filiorianu, Lara Paolini, Tara Dragaš e Beatrice Pilosio), con 339.400 punti totali, è arrivata la medaglia bronzo. Secondo posto per l’Armonia d’Abruzzo (Alessia Russo, Eva Gherardi, Caterina Allovio, Vlada Nikolchenko) con un punteggio di 345.050; Campione d’Italia per la terza volta, con 366.950 punti, la Faber Fabriano (Milena Baldassarri, Talisa Torretti, Nina Corradini, Sofia Raffaeli, Karina Kuznetsova).

«Una manciata di punti e avremmo riconfermato il secondo posto dello scorso anno. Ma va bene così. Saremo ancora più cariche per il prossimo anno», hanno commentato le tecniche Špela Dragaš e Magda Pigano, in pedana assieme alla coreografa della squadra, Laura Miotti e al vice presidente di Asu, Umberto Meroni. In quanto alle prove Dragaš ha sottolineato: «Ana Luisa Filiorianu ha fatto molto bene. Perfetto il suo cerchio che le è valso 19.15 punti. Lara Paolini nei suoi due esercizi è stata imprecisa ma non ha mai perso gli attrezzi, totalizzando con la fune 15.40 punti e con le clavette 16.60. Alexandra Agiurgiuculese si è misurata con la palla, che aveva già presentato in occasione della terza prova di campionato e che ha portato nella gara Bilaterale Italia-Azerbaijan. Alex ha fatto molto bene a Desio (19.80) ma a Ferrara è uscita dalla pedana e ha ottenuto un punteggio di soli 17.20. Bene invece al nastro con un punteggio di 18.05». Concluso il massimo campionato di serie, ora Agiurgiuculese sarà impegnata con la sua prima coppa del Mondo, a Pesaro (5-7 aprile), e prima in due tornei Fig a Zagabria (29 marzo) e Lubiana (30 e 31 marzo).

GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE - In pedana anche i ragazzi della ginnastica artistica maschile di Asu che si sono misurati con la seconda prova regionale allievi Gold e specialità Gold, alla palestra dell'Artistica 81 Trieste. «I due giovani allievi, Fabio Orlandini e Lorenzo Facchini sono arrivati rispettivamente primo e al secondo nella classifica finale. Per gli specialisti gold, Carlo Magliocchetti, Andrea Basana, Riccardo Bertossi hanno portato a casa diversi podi» ha spiegato il tecnico, Francesco Braidot.

GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE - A Trieste c'erano anche le atlete della ginnastica artistica femminile di Asu. «Giulia Graci si è classificata prima nella categoria senior 2 Ld; mentre Aurora Zamolo e Annamaria Apetrei, nella categoria junior 1 Ld sono arrivate rispettivamente prima e seconda», ha ricordato l'allenatrice Giulia Mazzetto. Le allieve del livello La 1, invece, sono state impegnate a Villa Santina. Matilde Pascolini, Rebecca Cainero, Siria Domeneghetti, Benedetta Strizzolo, Ginevra Piani, tutte individualiste, hanno conquistato diversi podi.