18 settembre 2019
Aggiornato 03:30
Budoia

Operaio schiacciato da una lastra di acciaio: morto un 25enne

Le indagini sono condotte dai Carabinieri della stazione di Polcenigo

BUDOIA - Un operaio di 25 anni, Jurica Pintar, è morto lunedì 18 marzo in un'azienda di carpenteria a Budoia dopo essere rimasto schiacciato da una lastra di acciaio scivolata durante una fase di puntellatura, per cause ancora in causa di accertamento.

Secondo quanto si è appreso, l'operaio, di cittadinanza croata, è morto all'istante. Le indagini sono condotte dai carabinieri della stazione di Polcenigo, intervenuti sul posto insieme con operatori del 118, medico legale e vigili del fuoco.

L'operaio viveva a Coltura di Polcenigo.