20 aprile 2019
Aggiornato 19:00
Udine

Aggrediscono e derubano un coetaneo: nei guai un 18enne e un 19enne

Si tratta di due giovani residenti nel capoluogo friulano. Hanno sottratto un telefonino a un altro ragazzo
Aggrediscono e derubano un coetaneo: nei guai un 18enne e un 19enne
Aggrediscono e derubano un coetaneo: nei guai un 18enne e un 19enne Carabinieri

UDINE - I carabinieri della stazione di Udine Est hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di rapina un 18enne e un 19enne, entrambi residenti nel capoluogo friulano.

I due, in concorso da loro, vantando un credito nei confronti di un terzo coetaneo, l’hanno aggredito fisicamente rubandogli un telefono cellulare e i documenti di identità, in seguito rinvenuti per strada.

Il giovane si è rivolto ai carabinieri e da lì sono partire le indagini, che hanno consentito di individuare i due bulli. Nei loro confronti è scattata la denuncia.