24 aprile 2019
Aggiornato 10:30
Tavagnacco

Il cane della vicina non gli dà pace: lui sale in auto e va a dormire in un campo

La proprietaria del terreno se n'è accorta e ha avvisato i carabinieri, che hanno fatto sgomberare il malcapitato
Il cane della vicina non gli dà pace: lui sale in auto e va a dormire in un campo
Il cane della vicina non gli dà pace: lui sale in auto e va a dormire in un campo Carabinieri

TAVAGNACCO - Quel cane che continuava ad abbaiare in piena notte non riusciva proprio a farlo dormire. E così un residente nell’hinterland udinese ha pensato bene di salire in auto e di raggiungere uno dei campi vicini a bordo della sua auto, mettendosi a dormire. Però il proprietario del fondo se n’è accorto e ha avvisato i carabinieri.

«C’è qualcuno sulla mia proprietà». Così avrebbe detto la signora che ha chiamare le forze dell’ordine. Quando i militari dell’Arma sono giunti sul posto, un terreno agricolo di Tavagnacco, hanno subito trovato la vettura con a bordo un uomo che ha riferito di trovarsi lì perché a casa, a causa del cane della vicina, non riusciva a chiudere occhio.

I carabinieri l’hanno inviato a ricomporsi e a lasciare quel terreno. Cosa che l'uomo ha fatto immediatamente.