19 aprile 2019
Aggiornato 15:00
Gonars

Taglio del nastro per il nuovo cavalcavia della strada comunale Fauglis-Torviscosa

Costruito nella stessa sede dell’altro manufatto demolito nel dicembre 2017, è composto da due travi continue in acciaio
Taglio del nastro per il nuovo cavalcavia della strada comunale Fauglis-Torviscosa
Taglio del nastro per il nuovo cavalcavia della strada comunale Fauglis-Torviscosa Autovie Venete

GONARS - Taglio del nastro per il nuovo cavalcavia della strada comunale Fauglis-Torviscosa che unisce finalmente i due abitati del Comune di Gonars, Fauglis e Bordiga. Presenti il presidente di Autovie Venete, Maurizio Castagna, il direttore dell’area operativa, Enrico Razzini, la direzione lavori, l’impresa Cmb, il sindaco Marino Del Frate e il vice Ivan Diego Boemo.

All’inaugurazione hanno partecipato anche imprenditori agricoli delle attività produttive che da tempo attendevano l’opera. Il nuovo cavalcavia, costruito nella stessa sede dell’altro manufatto demolito nel dicembre 2017, è composto da due travi continue in acciaio. La vecchia struttura, costruita negli anni ’60, presentava limitazioni al transito di mezzi con peso superiore a 18 tonnellate mentre Autovie Venete ha consegnato un’opera che non avrà alcuna limitazione. Inoltre permetterà un miglior accesso alle attività produttive.

Soddisfatti i vertici di Autovie e l’amministrazione che, attraverso il vice sindaco Boemo, ha speso parole di elogio nei confronti della Concessionaria «per essere venuta incontro alle esigenze espresse dai cittadini e dagli imprenditori».