23 aprile 2019
Aggiornato 12:31
Martedì alle 19

L'Udinese nella tana del Diavolo a caccia di altri punti salvezza

Mister Tudor suona la carica: "Non andiamo a Milano a fare una gita"
L'Udinese nella tana del Diavolo a caccia di altri punti salvezza
L'Udinese nella tana del Diavolo a caccia di altri punti salvezza

UDINE - Archiviata la vittoria sul Genoa, l'Udinese di Igor Tudor si prepara a tornare in campo, martedì a San Siro, contro il Milan (si gioca alle 19). «Non andiamo a Milano a fare una gita. Andremo con gli 11 migliori che abbiamo, per fare al meglio la nostra partita", promette l'allenatore croato che, dopo il successo all'esordio sulla panchina bianconera, va a caccia di altri punti in chiave-salvezza.

La corsa Tudor intende farla sulla 'sua' Udinese, senza troppi calcoli e senza guardare ai risultati degli altri campi. «Dobbiamo pensare a noi - aggiunge - lavorare sulle cose che dobbiamo cambiare, poi vedremo i risultati degli altri. La cosa fondamentale sono gli allenamenti, è su questo che bisogna concentrarsi al massimo», anche se con tre partite in una settimana, «ora facciamo tutto senza allenamento».

Nel frattempo c'è da pensare al Milan, «una squadra con grandi campioni». «Anche se ha perso le ultime due partite, gioca in casa. Saranno più motivati - osserva - noi non andiamo a San Siro a guardare lo stadio», mette in guardia.