18 luglio 2019
Aggiornato 09:30
Cervignano

Non riparte al verde e viene minacciata con un piede di porco

Episodio surreale sulla strada regionale 352 per Grado. Sono in corso le indagini dei carabinieri
Non riparte al verde e viene minacciata con un piede di porco
Non riparte al verde e viene minacciata con un piede di porco Diario di Udine

CERVIGNANO - Ha tardato la ripartenza da un semaforo dopo l’arrivo del verde ed è stata minacciata dall’automobilista che era dietro di lei. Una scena surreale quella verificatasi lunedì pomeriggio sulla strada regionale 352 per Grado, all’altezza dell’incrocio di Bagnaria Arsa. A raccontare l’accaduto ai carabinieri è stata la 34enne, terrorizzata, che si è vista venire incontro un uomo, piuttosto anziano, che sbraitava con in mano un piede di porco.

La donna era terrorizzata 

La donna ha riferito che dopo l’arrivo del verde ha lasciato passare due auto provenienti dal senso opposto che dovevano svoltate. Apriti cielo. L’automobilista dietro di lei è sceso cominciando a urlare, venendo verso di lei. La 34enne è ripartita subito e ha chiamato il 112, anche perché l’auto con a bordo l’esagitato vecchietto continuava a starle dietro.

Indagini in corso

I militari dell’Arma l’hanno raggiunta in breve tempo ma dell’inseguitori nessuna traccia. La donna è stata portata in caserma e tranquillizzata, nell’attesa che arrivassero i suoi famigliari. Ora sono in corso le indagini per rintracciare l’automobilista.