21 luglio 2019
Aggiornato 15:30
Meteo

Colpo di coda dell'inverno: riecco pioggia, neve e freddo

Da mercoledì sera fino a venerdì mattina ondata di maltempo su tutta la regione. In arrivo anche vento e mareggiate. Allerta meteo della Protezione Civile
Colpo di coda dell'inverno: riecco pioggia, neve e freddo
Colpo di coda dell'inverno: riecco pioggia, neve e freddo Diario di Udine

UDINE - E’ in arrivo su tutta la regione una delle ultime perturbazioni ‘invernali’ di questo inizio del 2019. Dopo le giornate di sole e tepore degli ultimi giorni, le temperature caleranno bruscamente e ci sarà bisogno di ombrelli e impermeabili sia in città che in pianura. In pianura l’aria sarà ancora più frizzante visto che la quota neve si abbasserà fino a 1.500 metri circa, con le massime che non supereranno i 14 gradi. Non a caso la protezione Civile Fvg ha diramato un'allerta meteo per il rischio di allagamenti e smottamenti idrogeologici. 

Dopo un primo anticipo di maltempo dal pomeriggio di mercoledì, le cose non andranno meglio giovedì, con piogge abbondanti e possibili temporali a partire dalla serata. Sulla costa soffierà lo Scirocco, da sostenuto a forte, con raffiche intorno a 80 km/h. Sulla costa saranno possibili mareggiate e acqua alta, specie nella tarda serata. Sulla zona montana coperto con piogge intense, molto intense sulle Prealpi Carniche, specie verso sera. Nevicate intense oltre i 1.500-1.700 metri circa.

Tra giovedì e venerdì precipitazioni da abbondanti a intense, anche temporalesche, con quota neve in calo fino a 1.000 metri circa e sulla costa vento in rotazione da Scirocco a Libeccio, successivamente in attenuazione. In mattinata cielo in prevalenza coperto con precipitazioni sparse in genere moderate, in attenuazione nel pomeriggio, quando saranno probabili delle schiarite. Giornata decisamente più fresca.