22 novembre 2019
Aggiornato 03:30
San Daniele

Violento con moglie e figlio minore: allontanato da casa

A finire nei guai è stato un 47enne cittadino marocchino. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri
Violento con moglie e figlio minore: allontanato da casa
Violento con moglie e figlio minore: allontanato da casa Adobe Stock

SAN DANIELE - Dopo aver subito, per anni, i maltrattamenti da marito, si è decisa a denunciarlo, forse anche perché le violenze, spesso, erano indirizzate anche nei confronti del figlio. Per questo a un 47enne cittadino marocchino, residente a San Daniele, è stato notificato dai carabinieri un divieto di avvicinamento all’abitazione e ai luoghi famigliari deciso dal Tribunale di Udine.

Ripetuti maltrattamenti

L’ordinanza è stata emessa a causa delle ripetuti maltrattamenti perpetrati nel tempo dall’uomo nei confronti della moglie e del figlio minore. A questo punto si è arrivati in seguito alle indagini dei militari dell’Arma di San Daniele, che grazie anche ai referti medici, sono riusciti a ‘certificare’ i comportamenti aggressivi dell’uomo.