26 aprile 2019
Aggiornato 08:00
Pordenone

Picchia un disabile e un passante: denunciato per lesioni aggravate

L'aggressore, un cittadino albanese di 23 anni, era in evidente stato di ubriachezza
Picchia un disabile e un passante: denunciato per lesioni aggravate
Picchia un disabile e un passante: denunciato per lesioni aggravate Diario di Udine

PORDENONE - Un disabile in carrozzina è stato gettato a terra da un giovane, ubriaco, appena uscito da un bar di Pordenone. Il fatto si è verificato nella serata di mercoledì in via Cappuccini ma si è appreso soltanto sabato 6 aprile.

Il fatto

L'aggressore si è poi scagliato su un passante che era accorso per dare sostegno al disabile che si trovava a terra: lo ha colpito con un paio di pugni prima di darsi alla fuga. L'aggressore, un cittadino albanese, di 23 anni, è stato bloccato poco dopo dalla squadra volante e denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate dai motivi futili ed abbietti e dalle condizioni di evidente vulnerabilità della vittima, oltre che per minacce. Il disabile e il passante sono stati accompagnati in ospedale e medicati: per entrambi la prognosi è di 5 giorni. Questa mattina è stato eseguito il provvedimento di sospensione ex articolo 100 disposto dal Questore, Marco Odorisio, nei confronti del bar dove l'albanese si era ubriacato: resterà chiuso per 45 giorni.