15 giugno 2019
Aggiornato 23:00
L'evento

A Udine si parla di 'bellezza' in relazione all'ambiente

Tavola rotonda in programma mercoledì 10 aprile alle 18 nella sede di Confindustria, a palazzo Torriani.
A Udine si parla di 'bellezza' in relazione all'ambiente
A Udine si parla di 'bellezza' in relazione all'ambiente Ufficio Stampa

UDINE – Il ‘diritto alla bellezza' è il tema scelto dalla sezione Fidapa Bpw Italy di Udine e dall’associazione 6D per la tavola rotonda in programma mercoledì 10 aprile alle 18 nella sede di Confindustria, a palazzo Torriani. La bellezza è un tema amplissimo e può essere declinato in molti modi diversi: la riflessione che le due associazioni di donne, professioniste, artiste e imprenditrici, si sono proposte di svolgere in chiave fattiva e concreta, inquadra la bellezza come diritto e non solo come categoria estetica. In questa occasione, il diritto alla bellezza viene affrontato in relazione all'ambiente, inteso come insieme delle risorse naturali e paesaggistiche, continuamente messe a rischio negli ultimi tempi dall'azione devastatrice degli elementi e dell'uomo.

A indagare il tema, quattro relatori con visioni maturate in ambiti diversi: Angela Condello, filosofa, professoressa a contratto all’Università di Torino e Roma Tre e direttrice del progetto Jean Monnet; Gianfranco Pellegrino, politologo, professore associato di Filosofia Politica nel Dipartimento di Scienze Politiche della Luiss; Guido Carli di Roma; Roberto Grandinetti, economista, professore ordinario di Management presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Padova; Fabrizio Cattellan, imprenditore, ceo di Cda, vicepresidente di Confindustria Udine. Moderatrice sarà Alessandra Salvatori, giornalista, direttore di Telefriuli.

L’incontro sarà preceduto, a partire dalle ore 17, da una forma di bellezza commestibile: Raffaella Baruzzo proporrà una degustazione di cioccolato accompagnata dai vini offerti dalla tenuta Angoris.
Nel corso dell’incontro verrà presentato il progetto di alternanza scuola-lavoro del liceo Scientifico Marinelli di Udine con il Comune Di Paluzza, focalizzato su interventi volti a valorizzare il territorio messo a dura prova dai pesanti eventi climatici dello scorso autunno.
L’evento ha il patrocinio di Confindustria Udine, dell’Ucis, sezione di Udine, ed è stato possibile grazie al sostegno dell’Istituto Alina e di Brain Bank-comunicazione e marketing, due aziende animate da altrettante imprenditrici, partner di 6D.