26 aprile 2019
Aggiornato 08:30
Maniago

Operaio colpito da una scarica elettrica in un cantiere

Il 35enne di origini albanesi e residente a Fontanafredda è stato tempestivamente trasportato all'ospedale di Pordenone
Operaio colpito da una scarica elettrica in un cantiere
Operaio colpito da una scarica elettrica in un cantiere Diario di Udine

MANIAGO - Come si apprende dal quotidiano 'Il Friuli' nella giornata del 9 aprile un 35enne residente a Fontanafredda e di origini albanesi è stato colpito da una potente scarica elettrica mentre era a lavoro assieme ad un collega in una zona al confine tra Maniago e Vajont. L'uomo è stato subito soccorso dall'ambulanza che è accorsa velocemente sul posto, l'operaio è stato poi trasportato all'ospedale di Pordenone anche se non sembra essere in pericolo di vita.

L'accaduto 

Dalle notizia in nostro possesso il 35enne era nei pressi di una gru mentre il suo collega la stava azionando, ma, proprio in quel momento, il braccio del mezzo avrebbe toccato i fili dell'alta tensione facendo scaricare tutta l'energia a terra. Fortunatamente il mezzo ha assorbito gran parte della scarica in quanto le ruote della gru sono state bruciate. L'uomo quindi sarebbe stato colpito solo in maniera parziale, infatti l'operaio è rimasto sempre cosciente. Il suo collega è invece rimasto illeso. Sono ora in corso le indagini da parte delle autorità.