26 aprile 2019
Aggiornato 08:30
Udine

Uniud: Donata Levi nominata membro del Consiglio dei beni culturali e paesaggistici

E' un organo tecnico-scientifico consultivo del Ministero, composto da otto eminenti personalità del mondo della cultura
Uniud: Donata Levi nominata membro del Consiglio dei beni culturali e paesaggistici
Uniud: Donata Levi nominata membro del Consiglio dei beni culturali e paesaggistici

UDINE – Donata Levi, professoressa ordinaria di Museologia e critica artistica e del restauro del dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale dell’Università di Udine, è stata nominata dal ministro per i Beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, membro del ricostituito Consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici. Il Consiglio superiore è un organo tecnico-scientifico consultivo del Ministero. È composto da otto eminenti personalità del mondo della cultura, cinque nominate dal Ministro e tre dalla Conferenza unificata, e dai presidenti dei comitati tecnico-scientifici, ed è integrato, su specifici argomenti, da tre rappresentanti del Ministero eletti da tutto il personale.

La nomina

La nomina è avvenuta con decreto ministeriale di 'Ricostruzione del Consiglio superiore beni culturali e paesaggistici' del 14 marzo scorso. Con Donata Levi, fanno parte del ricostituito Consiglio superiore Marco D’Alberti, Sergio Ferdinandi, Guido Gierzoni, Nicoletta Morozzi, nominati dal Ministro, Nicola Martinelli, Giovanni Carlo Federico Villa e Giuliano Volpe, designati dalla Conferenza unificata. Fra essi, Marco D’Alberti è stato nominato presidente. Il mandato del Consiglio superiore dura tre anni dalla data di entrata in vigore del decreto e i componenti restano in carica fino alla scadenza del termine dell’organo e possono essere confermati una sola volta. «Con questa nomina – sottolinea Andrea Zannini, direttore del dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale – Donata Levi entra a far parte dell’organo superiore a livello nazionale in materia di beni culturali. Una nomina prestigiosa, che è motivo di orgoglio per il nostro Dipartimento e per l’Università di Udine e che offre un’occasione di visibilità a livello nazionale per l’Ateneo».

Donata Levi

Donata Levi è esperta di storia della tutela del patrimonio storico artistico. Dal 2002 si occupa del sito di informazione in difesa dei beni culturali 'Patrimoniosos.it'. È membro del Comitato scientifico degli Uffizi e presidente della Fondazione Memofonte per lo studio delle fonti storico artistiche. È docente all’Università di Udine dal 1993, con una pausa fra il 1997 e il 2002 all'Università di Pisa, Donata Levi a Udine è stata coordinatrice del dottorato di storia dell'arte e direttrice della Scuola superiore. Dal 2006 all'interno dell'attuale Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale è anche responsabile del Lida - Laboratorio informatico per la documentazione artistica.

Il consglio 

Il Consiglio superiore esprime pareri: sui programmi nazionali per i beni culturali e paesaggistici e sui relativi piani di spesa annuali e pluriennali; sugli schemi di accordi internazionali in materia di beni culturali; sui piani strategici di sviluppo culturale e sui programmi di valorizzazione dei beni culturali, nonché sul piano strategico 'Grandi Progetti Beni culturali' e sul piano nazionale per l'educazione al patrimonio culturale predisposto dalla Direzione generale educazione e ricerca; sui piani paesaggistici elaborati congiuntamente con le Regioni; sugli schemi di atti normativi e amministrativi generali afferenti la materia dei beni culturali e paesaggistici e l'organizzazione del Ministero; su questioni di carattere generale di particolare rilievo concernenti la materia dei beni culturali e paesaggistici; su questioni in materia di beni culturali e paesaggistici formulate da altre amministrazioni statali regionali, locali, nonché da Stati esteri. Il Consiglio superiore può inoltre avanzare proposte al Ministro su ogni questione di carattere generale di particolare rilievo afferente la materia dei beni culturali e paesaggistici.