22 settembre 2019
Aggiornato 11:00
Pordenone

Trovato un cadavere nel Noncello

Il corpo, forse di un cittadino marocchino, è in avanzato stato di decomposizione
Trovato un cadavere nel Noncello
Trovato un cadavere nel Noncello Diario di Udine

PORDENONE - I Vigili del fuoco di Pordenone hanno rinvenuto un cadavere in avanzato stato di decomposizione nel fiume Noncello a Pordenone. La scoperta è avvenuta nel pomeriggio del 15 aprile durante le ricerche da parte dei sommozzatori di una donna pordenonese di 70 anni, di cui si sono perse le tracce dalla giornata di lunedì 15 aprile e per la quale era stata fatta denuncia di scomparsa.

Il ritrovamento

Le ricerche dell'anziana non hanno dato esito e sono riprese alle prime luci dell'alba. Da quanto si apprende da fonti della Questura, il corpo rinvenuto nel Noncello con molta probabilità appartiene a un cittadino marocchino, 30enne, del quale era stata denunciata la scomparsa lo scorso ottobre. Il copro è stato ritrovato a Vallenoncello, a un paio di chilometri di distanza dall'imbarcadero.