24 maggio 2019
Aggiornato 11:30
Tolmezzo

Gli rubano 3.700 euro con la Postepay: identificati e denunciati

A finire in trappola è stato un pensionato 73enne residente in Carnia
Gli rubano 3.700 euro con la Postepay: identificati e denunciati
Gli rubano 3.700 euro con la Postepay: identificati e denunciati Adobe Stock

TOLMEZZO - Erano riusciti a ingannare un pensionato 73enne residente in Carnia, portandogli via, tramite la carta Postepay, 3.700 euro. Ma le indagini compiute dai carabinieri della stazione di Tolmezzo hanno permesso di individuare i due furfanti e di denunciarli in stato di libertà per il reato di truffa a mezzo di strumenti informatici. A finire nei guai sono stati un 48enne italiano residente nel varesotto e un romeno di 53 anni residente nel modenese.

L’anziano aveva messo in vendita on line un set di cerchioni in lega completi di pneumatici. Al momento di incassare i soldi tramite la carta Postepay, i due furfanti sono riusciti a mettere in atto la truffa, facendosi accreditare la somma pattuita per la compravendita anzichè concludere il pagamento.

Le indagini sono scattate a marzo e i due truffatori, già noti alle forze dell’ordine per reati dello stesso tipo, sono stati identificati grazie alle tracce informatiche che hanno lasciato.