18 settembre 2019
Aggiornato 18:30
L'iniziativa

Più di 1.500 ragazzi in campo con i giocatori all’Europeo Under 21

I gruppi che avranno raggiunto più presenze nelle partite del girone in programma a Udine avranno la priorità nella scelta dei loro ragazzi nelle attività prepartita della finale del 30 giugno
Più di 1.500 ragazzi in campo con i giocatori all’Europeo Under 21
Più di 1.500 ragazzi in campo con i giocatori all’Europeo Under 21 Diario di Udine

UDINE - Un’esperienza unica per vivere da protagonisti il primo Campionato Europeo Uefa Under 21 ospitato in Italia: è quella riservata ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze appartenenti ai gruppi iscritti al sito tifiamoeuropa.eu.

Per iscriversi non c’è bisogno di far parte di associazioni sportive, di squadre, di scuole, di circoli: si possono iscrivere i cral aziendali ma anche i bar, gli oratori, le squadre di fantacalcio, i gruppi di amici.  I gruppi che avranno raggiunto più presenze nelle partite del girone in programma a Udine (Germania-Danimarca, Danimarca-Austria e Austria-Germania) avranno la priorità nella scelta dei loro ragazzi nelle attività prepartita della finale del 30 giugno. 

In tutto saranno più di 1.500 i bambini e i ragazzi che potranno vivere questa esperienza unica durante le due settimane dell’Europeo: per ogni partita saranno 22, di età compresa fra i 6 e i 10 anni, i bambini che entreranno in campo tenendo per mano i giocatori delle due squadre; 16 ragazzini, dagli 11 ai 16 anni,  si schiereranno al loro fianco con le bandiere delle due nazionali e dell’Uefa; 25 ragazzi, dai 14 ai 20 anni, saranno addetti alla scenografia di centrocampo; infine, 12 raccattapalle saranno indicati  dalle società del Settore Giovanile Scolastico Figc. 

Per i gruppi c’è la possibilità di iscriversi al sito tifiamoeuropa.eu (la segreteria organizzativa risponde al numero 0521/1815773), mentre per i biglietti individuali della manifestazione continua la vendita al link uefaeurounder21.vivaticket.it.