24 maggio 2019
Aggiornato 12:00
Sport

Calcio: storica promozione in serie B per il Pordenone

Un risultato ampiamente meritato in quanto i 'ramarri' hanno dominato il girone durante tutto l'arco della stagione
Calcio: storica promozione in serie B per il Pordenone
Calcio: storica promozione in serie B per il Pordenone

PORDENONE - Per la città è una emozione senza precedenti, per la prima volta nella sua storia il Pordenone è promosso in serie B. La squadra allenata da Attilio Tesser, alla terza vittoria del campionato di C dopo quelle con Novara e Cremonese, ha ottenuto la certezza del salto di categoria grazie al successo del 28 aprile per tre a uno contro il Giana Erminio.

La promozione

Il passaggio in cattedra è avvenuto grazie alle reti di Candellone, Ciurria e Barison. Questo successo vale la B in quanto consente ai 'ramarri' di mantenere il vantaggio di +5 sulla Triestina - nonostante la vittoria per tre a due della squadra giuliana contro il Teramo -  a un turno dalla fine del torneo. 

La partita

Una partita lunga quella che ha consegnato alla squadra allenata da Attilio Tesser la storica promozione. I padroni di casa sono subito partiti con il piede giusto siglando quasi subito la rete dell'uno a zero, ma non è finita qui perchè alla mezz'ora del primo tempo, Ciurria su lancio di Burrai e approfittando di un’incertezza della retroguardia ha siglato il due a zero. Poco dopo Perna ha accoriciato le distanze in favore degli ospiti con un colpo di testa al 34esimo. Tuttavia, i ramarri non si sono lasciati prendere dal panico e hanno ristabilito immediatamente il distacco al 38esimo grazie alla rete di Barison, arrivata anch'essa grazie a un colpo di testa, sfruttando l’assist su calcio di punizione di Burrai . Il primo tempo, ricco di emozioni, si è concluso sul tre a uno per la squadra di casa. 

La sospensione

Tra il primo e il secondo tempo tuttavia è arrivata la decisione da parte del direttore di gara di sospendere la partita a causa del mal tempo, che ha reso impossibile il normale svolgimento della partita. Fortunatamente, dopo una ventina di minuti circa la partita è ripresa e un seocondo tempo privo di grandi emozioni ha consegnato la meritata promozione al Pordenone. 

Il commento 

Questo il commento del presidente Lovisa dopo la promozione in serie B: «Finalmente abbiamo raggiunto il traguardo, vincere così è una soddisfazione immensa. Andremo in piazza, il sindaco ci aspetta, la città ci aspetta. Ce lo meritavamo, l’abbiamo conquistata e adesso è tempio di festeggiare. Le cose vanno fatte per step, io ci ho sempre creduto. Ho molte simpatie per Udine e per la famiglia Pozzo, dobbiamo lavorare in tal senso. C’è un progetto per andare a giocare temporaneamente a Udine, vedremo se ci riusciremo oppure no, dobbiamo parlarne. Fontanafredda, Treviso? Stasera non voglio parlare di queste cose, voglio solo festeggiare».