5 dicembre 2020
Aggiornato 03:00
Udine

Bimbo rischia di soffocare con un biscotto: salvato da 118

Il piccolo, di nemmeno un anno, si trovava in uno degli uffici della Cisl Fvg. Determinante l'intervento dei sanitari

UDINE - Si sono vissuto attimi di apprensione, lunedì 29 aprile verso le 11.30, in via Ciconi, a Udine, quando un bambino ha rischiato di soffocare dopo aver messo in bocca un biscotto.

Il piccolo, di nemmeno un anno, si trovava in uno degli uffici della Cisl Fvg. La madre stava chiedendo delle informazioni quando si è accorta che il bambino stava male, faticando a respirare.

E’ immediatamente scattato l’allarme con un equipaggio del 118 che in pochi minuti è giunto sul posto. Per fortuna l’intervento è stato tempestivo e il piccolo non ha riportato conseguenze.