23 agosto 2019
Aggiornato 09:30
Basket

Finisce in gara 4 l'avventura nei play-off della Gsa Udine

A passare il turno è l'Edilnol Biella che batte i bianconeri 63 a 56
Finisce in gara 4 l'avventura nei play-off della Gsa Udine
Finisce in gara 4 l'avventura nei play-off della Gsa Udine

UDINE - L'Edilnol Biella fa sua, vincendo per 63 a 56, anche gara 4 ed estromette la Gsa dai play-off. Sotto gli occhi del presidente Pedone, i ragazzi allenati da coach Martelossi non sono riusciti a riportare la serie in parità per poi andare a giocarsela a Udine in gara 5. Sono usciti, invece, ancora una volta sconfitti dopo una partita segnata da alti e bassi con troppi giocatori (Powell e Spanghero su tutti, ma non solo) deludenti. Per giocarsi il tutto per tutto, la Gsa ha fatto entrare, anche se per pochi minuti, pure gli infortunati Amici e Cortese (quest'ultimo autore anche di una bomba), ma la generosità dei due non è bastata per sovvertire le sorti del match.

I friulani, dopo un primo quarto passato ad inseguire Biella trascinata da Harrell, hanno vinto i due quarti centrali (16-11 e 19-12) contando sul solito Nikolic e su qualche buona iniziativa di Simpson. Terminato sul +5 la terza frazione di gioco (47-52), la Gsa, nel periodo decisivo, non ha trovato più la via del canestro ed ha segnato, in 10', la miseria di 4 punti (se non è un record, poco ci manca). Biella non ha potuto che ringraziare e, con i canestri del friulano Antonutti, segnato i punti del passaggio del turno dei piemontesi.

Al termine del match, così il presidente Pedone ha espresso il proprio dispiacere: «Biella ci ha creduto più di noi, le va riconosciuto il merito di avere strappato con i denti la vittoria contro una Gsa che, nell'ultimo quarto, ha messo a segno 4 punti. E' chiaro che, con questo tipo di punteggio nell'ultimo quarto, non puoi pensare di portarla a casa, soprattutto in un palasport caldo come quello di Biella. Sono molto dispiaciuto per i tifosi, per gli sponsor, per la città: sono affranto. Adesso, a caldo, mi è difficile commentare l'uscita dai play-off di una squadra che, sulla carta era molto forte, ma che non è mai uscita ad esprimere carattere nel proprio gioco».
 

Edilnol Biella – Gsa Udine 63-56 (24-17, 35-33, 47-52)
Edilnol Pallacanestro Biella: Harrell 24, Savio n.e., Antonutti 15, Nwokoye n.e., Chiarastella 3, Saccaggi 11, Sims 4, Pollone 2, Massone, Wheatle 4. All. Carrea.
APU GSA Udine: Mortellaro 6, Azzano n.e., Pinton, Cortese 3, Simpson 15, Amici, Chiti n.e., Penna 3, Nikolic 10, Pellegrino 7, Powell 10, Spanghero 2. All. Martelossi.