29 marzo 2020
Aggiornato 23:00
Basiliano

Niente aiuti dalla chiesa: stacca il crocefisso e sfascia una vetrata della canonica

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 6 maggio nella canonica di Sant'Andrea. I carabinieri hanno denunciato il protagonista della vicenda, un 25enne della zona
Niente aiuti dalla chiesa: stacca il crocefisso e sfascia una vetrata della canonica
Niente aiuti dalla chiesa: stacca il crocefisso e sfascia una vetrata della canonica Carabinieri

BASILIANO - Ha preteso i generi di aiuto di solito distribuiti dalla Caritas, ma davanti a un no da parte di una religiosa, che l’ha invitato a ritornare il giorno successivo, ha perso le staffe. Ha staccato dalla parete un crocifisso e ha iniziato a colpire la porta della canonica.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno placato la furia del 25enne della zona, denunciandolo per danneggiamento aggravato. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 6 maggio nella canonica di Sant'Andrea, a Basiliano.

Come detto tutto nasce dopo che la suora ha tentato di spiegare al giovane come il cibo e vestiti vengano distribuiti dai volontari della Caritas e non direttamente dai religiosi nelle giornate di martedì e venerdì. Una versione che il 25enne non ha voluto accettare, facendogli perdere la testa. Il danno per la vetrata della canonica andata distrutta ammonta a circa 800 euro.