25 gennaio 2021
Aggiornato 08:30
Udine

La Polizia arresta un senegalese: trovato con hashish, eroina e cocaina

Il controllo del personale della Squadra Mobile è scattato nei pressi dell’ospedale di Udine. A finire nei guai è un senegalese

UDINE - Personale della Polizia di Stato di Udine, nella tarda mattinata di sabato 4 maggio, ha arrestato un uomo di nazionalità senegalese per detenzione a fini di spaccio di ingenti quantità di sostanze stupefacenti, in particolare hashish, eroina e cocaina.

Tutto è nato nell’ambito di un'attività volta a individuare i canali di spaccio di sostanze stupefacenti destinate al mercato cittadino. In  seguito ad alcune segnalazioni che indicavano movimenti sospetti, riconducibili presumibilmente al traffico di droga nei pressi di una abitazione nei pressi dell’ospedale di Udine, personale della Squadra Mobile controllava il soggetto lì residente, un 58enne senegalese, già noto alle forze di polizia.

La perquisizione domiciliare permetteva di sequestrare 600 grammi di hashish, 135 grammi di eroina, 40 grammi circa di cocaina, materiale idoneo alla pesatura e confezionamento dello stupefacente, la somma di 2.700 euro in contanti nonché due documenti falsi. L’uomo, regolare sul territorio nazionale, arrestato per detenzione a fini di spaccio di ingenti quantità di droga e per possesso dei documenti alterati, è stato portato nel carcere di via Spalato a disposizione dell’autorità giudiziaria.