24 agosto 2019
Aggiornato 20:30
Udine

Rina Collinassi ha spento 103 candeline a La Quiete

La festa di compleanno, con brindisi, torta, candeline, festoni e musica è stata organizzata insieme a parenti e amici. Presente l'assessore Barillari
Rina Collinassi ha spento 103 candeline a La Quiete
Rina Collinassi ha spento 103 candeline a La Quiete Ufficio Stampa

UDINE - Rina Collinassi, nata a Comeglians il 13 maggio 1916, lunedì 13 maggio ha compiuto 103 anni. La festa di compleanno, con brindisi, torta, candeline, festoni e musica è stata organizzata nella residenza Lodi de La Quiete insieme ai parenti, agli amici, agli operatori e ai volontari, al consiglio di amministrazione, con la partecipazione dell’assessore Giovanni Barillari e del presidente del consiglio comunale Enrico Berti.

«Voi siete le nostre radici - ha commentato Barillari facendo gli auguri alla festeggiata e rivolgendosi agli altri residenti di via S. Agostino presenti al taglio della torta - ogni compleanno de La Quiete è un momento di commozione perché rappresentate la memoria di questa città. Dobbiamo ringraziare il personale e la direzione della Asp perché qui vediamo sempre persone serene, trattate con cura, umanità ed attenzione. Il mio desidero è riuscire a raccogliere in forma scritta i vostri ricordi, le storie e i racconti di chi abita qui in modo che non vadano persi».

Viso dolce e tranquillo e grande personalità, Rina risiede a La Quiete dal 2008, prima alla casa albergo I Faggi. «Rina è una persona dolce, mite, non l'abbiamo mai vista arrabbiata, va d'accordo con tutti - racconta lo staff de La Quiete - e ha due grandi passioni: il ricamo, in particolare il punto 'gigliuzzo', e il valzer».