24 maggio 2019
Aggiornato 11:30
Udine

Ladro maldestro lascia il giubbotto con i documenti nel negozio svaligiato

In manette è finito un 43enne romeno con l'accusa di furto aggravato. E' intervenuta la Polizia
Ladro maldestro lascia il giubbotto con i documenti nel negozio derubato
Ladro maldestro lascia il giubbotto con i documenti nel negozio derubato Polizia di Stato

UDINE - Ladro piuttosto maldestro in azione nel centro di Udine. E' accaduto domenica 12 maggio, quando gli agenti della squadra Volanti di Udine ha arrestato un 43enne romeno per furto aggravato. L'uomo era entrato in un negozio di animali di via Muratti infrangendo una vetrata e riuscendo a portare via un tablet e il fondo cassa di pochi euro. 

Accusato di furto aggravato

Peccato che avesse dimenticato il giubbotto con i documenti all'interno del punto vendita, facilitando il compito della polizia, che subito dopo la denuncia del furto l'ha rintracciato e portato in carcere. Il 43enne, che quando è stato fermata indossava ancora i guanti utilizzati nel negozio, ha cercato di opporre resistenza ma è stato arrestato non solo per furto pluriaggravato ma anche per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.