18 giugno 2019
Aggiornato 01:30
Cividale

Furto in piscina: da un armadietto spariscono portafoglio e smartphone

A finire nel mirino dei malviventi sono stati i beni personali di un nuotatore
Furto in piscina: da un armadietto spariscono portafoglio e smartphone
Furto in piscina: da un armadietto spariscono portafoglio e smartphone Adobe Stock

CIVIDALE - Ladri in azione nella piscina di Cividale. A finire nel mirino dei malviventi sono stati i beni personali di un nuotatore, che al rientro nello spogliatoio ha trovato l'armadietto forzato. 

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 15 maggio. Dopo aver rotto il lucchetto, il ladro è riuscito a mettere le mani su un giaccone, un portafoglio con quaranta euro, il bancomat, la carta di credito e un telefono cellulare.

Il furto è stato denunciato ai carabinieri che sono arrivati in piscina per un sopralluogo.