18 giugno 2019
Aggiornato 01:30
Cividale del Friuli

Sul treno senza biglietto: fermato dai Carabinieri li minaccia e non si fa identificare

A finire nei guai è stato un 39enne straniero, denunciato per una serie di reati
Sul treno senza biglietto: fermato dai carabinieri li minaccia e non si fa identificare
Sul treno senza biglietto: fermato dai carabinieri li minaccia e non si fa identificare Carabinieri

CIVIDALE DEL FRIULI - Viaggiava sul treno che collega Udine a Cividale, senza biglietto e disturbando le altre persone. All’arrivo di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Pulfero, informata dal capotreno, un 39enne straniero si dimostrava poco collaborativo, rifiutando di dare le proprie generalità agli uomini in divisa e minacciandoli più volte.

Scattava perciò la denuncia a piede libero per i reati di minaccia a pubblico ufficiale, rifiuto a fornire le generalità e violazione del foglio di via obbligatorio. L’uomo, infatti, non avrebbe potuto trovarsi in Friuli, essendo stato oggetto di un provvedimento di allontanamento da parte della Questura di Udine.