18 novembre 2019
Aggiornato 10:00
San Daniele

Allunga le mani su una donna molto più giovane di lui: denunciato per molestie sessuali

Il fatto risale allo scorso 31 maggio. A finire nei guai un 72enne italiano residente nella provincia di Udine
Allunga le mani su una domma molto più giovane di lui: denunciato per molestie sessuali
Allunga le mani su una domma molto più giovane di lui: denunciato per molestie sessuali Adobe Stock

SAN DANIELE - E’ stata avvicinata sul greto del fiume Tagliamento da un uomo che dopo averne conquistato la fiducia, a più ripresa, le ha palpeggiato il seno. La donna, una 29enne moldava, si è allontanata e non ha lasciato perdere, ma si è rivolta ai carabinieri della stazione di San Daniele del Friuli denunciando l’accaduto. Alla fine l’uomo è stato individuato e denunciato per violenza sessuale: si tratta di un 72enne italiano residente nella provincia di Udine.

Il fatto risale allo scorso 31 maggio. Tutto è avvenuto nel tratto che dal greto porta al luogo dove la donna ha lasciato l’auto, nel mezzo della vegetazione. Qualcosa ha fatto scattare nell’uomo l’idea che potesse permettersi di allungare le mani sulla ragazza. Un’idea completamente errata, visto come si è conclusa la vicenda.