18 agosto 2019
Aggiornato 20:00
Povoletto

Donna vaga senza meta a Salt: era ubriaca e non si ricordava dove avesse parcheggiato

Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri della stazione di Remanzacco e il personale del 118.
Donna vaga senza meta a Salt: era ubriaca e non si ricordava dove avesse parcheggiato
Donna vaga senza meta a Salt: era ubriaca e non si ricordava dove avesse parcheggiato Carabinieri

POVOLETTO - Una donna che vagava apparentemente in stato confusionale è stata segnalata da alcuni automobilisti nella notte tra sabato e domenica all'altezza della rotonda di Salt di Povoletto. La signora in questione si aggirava a piedi. Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri della stazione di Remanzacco. 

La causa di questo 'peregrinare' era l'alcol, ingerito a livello eccessivi, che ha fatto perdere alla donna (piuttosto anziana) la cognizione di spazio e tempo. Non si ricordava più dove avesse lasciato l'auto ed era sprovvista dei documenti. 

Sono intervenuti i sanitari del 118 dopo essere riusciti a identificarla, i militari hanno fatto intervenire sul posto i parenti.