19 luglio 2019
Aggiornato 23:00
Venerdì poemriggio

Scossa di terremoto in Friuli: avvertita dalla popolazione

Da Udine a Tarvisio, passando per Tarcento e le Valli del Natisone, attorno alle 16 la terra ha tremato
Scossa di terremoto in Friuli: avvertita dalla popolazione
Scossa di terremoto in Friuli: avvertita dalla popolazione

UDINE - Una scossa di terremoto è stata avvertita nel primo pomeriggio di venerdì 14 giugno in Friuli. Da Udine a Tarvisio, passando per Tarcento e le Valli del Natisone, attorno alle 16 la terra ha tremato. A seguire ci sono state anche altre scosse di assestamento. 

Ancora da chiarire quale sia stata l'entità (da una prima stima pare attorno al 3.8 di magnitudo) e dove sia stato rilevato l'epicentro (probabilmente in Carnia, sotto Tolmezzo). Una scossa avvertita dalla popolazione, che ha iniziato a chiedere conferme sui social network, ma che fortunatamente pare non abbia provocato danni. 

Questo il commento dell'assessore regionale Riccardo Riccardi: «Tutte le segnalazioni che ci sono state riportate, dalla centrale operativa della Protezione civile, non ci hanno segnalato danni né preoccupazioni particolari».