24 settembre 2020
Aggiornato 02:30
L'indiscrezione

Calcio femminile: Maurizio Ganz pronto a sedersi sulla panchina del Milan

Il friulano potrebbe fare il suo esordio nel calcio femminile con l’obiettivo di spodestare la Juventus e puntare alla conquista dello scudetto

TARVISIO - L’ex bomber di Inter e Milan (oltre che di Brescia e Atalanta), Maurizio Ganz, è in pole position per sostituire Carolina Morace sulla panchina del Milan femminile. Una squadra, quella rossonera, che nel calcio in rosa è alle prime armi, avendo esordito nello scorso campionato dopo aver acquistato il titolo dal Brescia, chiudendo al terzo posto in classifica.

Ganz potrebbe fare il suo esordio nel calcio femminile con l’obiettivo di spodestare la Juventus e puntare alla conquista dello scudetto. Un campionato, il prossimo, che vedrà al via anche altre corazzate con alle spalle società della serie A maschile come Inter, Roma, Fiorentina, Sassuolo. Ci sarà anche il Tavagnacco, che per la 19esima stagione consecutiva calcherà i campi della massima serie in rosa.  

Ganz, classe 1968, friulano di nascita, con i colori rossoneri ha conquistato lo scudetto con Alberto Zaccheroni, perdendo una finale di Coppa Uefa con l’Inter. Da allenatore ha avuto delle esperienze nel calcio svizzero.