18 ottobre 2019
Aggiornato 06:30
Udine

Trovati due lavoratori irregolari in un locale etnico: 4 mila euro di multa

Il controllo è stato effettuato in un locale di kebab da parte dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro
Trovati due lavoratori irregolari in un locale etnico: 4 mila euro di multa
Trovati due lavoratori irregolari in un locale etnico: 4 mila euro di multa ANSA

UDINE - I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Udine hanno effettuato un controllo in un pubblico esercizio di natura etnica, specializzato nella produzione e nella vendita di kebab. 

Trovati due lavoratori irregolari

Nel corso delle verifiche, i militari del Nucleo hanno accertato che due dipendenti, tutti stranieri di origine pakistana, impiegati nel pubblico esercizio non risultavano essere in regola con le normative sul lavoro e regolare assunzione. Uno era 'in nero', l’altro regolarmente assunto ma irregolare sul territorio nazionale in quanto colpito da un provvedimento di espulsione emesso dal Questore di Udine per mancata accoglienza dello status di rifugiato politico.

4 mila euro di multa

Sono  state applicate al titolare dell’azienda multe per 4.000 euro per il titolare oltre ad essere stato deferito in stato di libertà per aver impiegato cittadini stranieri con permesso di soggiorno revocato. E’ stato inoltre applicato provvedimento di sospensione  dell’attività imprenditoriale per aver impiegato lavoratori in nero in misura superiore al 20% rispetto al totale degli impiegati. Il lavoratore cittadino pakistano, invece, è stato denunciato in stato di libertà per non aver ottemperato al provvedimento di espulsione.