13 dicembre 2019
Aggiornato 14:00
Udine

La Gsa presenta la campagna abbonamenti davanti a oltre 100 tifosi

Insieme a Pedone e Micalich, presenti anche Pelizzo, Cortese, Zilli e Nobile
La Gsa presenta la campagna abbonamenti davanti a oltre 100 tifosi
La Gsa presenta la campagna abbonamenti davanti a oltre 100 tifosi Diario di Udine

UDINE - Ospite del centro commerciale Terminal Nord, la Gsa Udine ha presentato sabato mattina la campagna abbonamenti per la stagione 2019-2020. Presenti, oltre al responsabile del centro commerciale Gentile, il presidente bianconero Pedone, il G.M. Micalich, il vicepresidente della CiviBank Pelizzo, il confermato Cortese, il neoarrivato Zilli e il 'cavallo di ritorno' Nobile.
La scelta del grande emporio su viale Tricesimo non è stata casuale per la presentazione, ai quali hanno preso parte oltre un centinaio di tifosi, poiché le tessere possono già essere sottoscritte al negozio Officina dello sport che si trova all'ingresso del piazzale interno del centro commerciale.

Prezzi ancora una volta molto popolari per i supporters bianconeri, in particolare per i vecchi abbonati che decideranno di confermare il proprio posto nelle prime tre settimane di campagna abbonamenti: si va dai 90 euro per la curva ovest occupata dai tifosi del settore D ai 360 euro del parterre oro. Prezzi leggermente superiori naturalmente per chi si abbonerà per la prima volta o dopo le prime tre settimane di conferma dei posti per i vecchi abbonati. Tutte le informazioni del caso sono presenti sul sito web dell'Apu all'indirizzo: https://www.apudine.it/campagna-abbonamenti .

Durante la presentazione il presidente Pedone, dopo avere auspicato di raggiungere, se non superare, i 2.506 abbonati della scorsa stagione e di potere raggiungere quanto prima Fortitudo Bologna e Treviso Basket promosse in serie A1, ha ufficialmente assegnato la fascia di nuovo capitano bianconero a Cortese, mentre Nobile sarà il suo vice.
Nel frattempo il roster della formazione bianconera prende sempre di più forma. Dopo l'arrivo dei friulani Zilli (da Agrigento) e di Antonutti (da Biella) ed il ritorno di Nobile (dopo una travagliata stagione a Reggio Calabria), sono imminenti gli annunci di Amato nello spot di playmaker e di Fabi come ala piccola/grande. All'appello mancano i due americani, nei ruoli di playmaker e di centro, ed il cambio dell'ala-grande per il quale sembra sia già stato individuato un 'under' pronto da fare maturare a Udine.