18 ottobre 2019
Aggiornato 06:30
Udine

Concerto del Risveglio: a esibirsi sarà Sebastian Di Bin

E' considerato a livello internazionale uno dei maggiori pianisti della sua generazione
Concerto del Risveglio: a esibirsi sarà Sebastian Di Bin
Concerto del Risveglio: a esibirsi sarà Sebastian Di Bin

UDINE - Il Comune di Udine ha deliberato, in concomitanza con l’inizio dei saldi, l’organizzazione del Concerto del Risveglio in piazza San Giacomo, un’occasione per godersi la città alla luce dell’alba lasciandosi trasportare dalle note del pianoforte. L’appuntamento di quest’anno è per sabato 6 luglio alle ore 7.30 con l’esibizione di Sebastian Di Bin.

Nato a Udine, Sebastian Di Bin è considerato a livello internazionale uno dei maggiori pianisti della sua generazione. Nel 1993 ha vinto il concorso di ammissione all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola e si è quindi diplomato con il massimo dei voti presso il conservatorio di Pesaro. Dopo esser stato premiato in importanti concorsi nazionali e internazionali si è imposto definitivamente sulle scene internazionali con la vittoria nel 2014 del prestigioso San Jose International Piano Competition in California (Usa). È anche stato nominato Ambasciatore dell’Unicef per meriti artistici e ha rappresentando l’Italia insieme a Luciano Pavarotti al Gala Internationale 'Danny Kay' Unicef ad Amsterdam.

Ha inoltre ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana e la Targa d’argento del Senato e conseguito un Master Universitario di 1° livello in Composizione di Musica per film, presso la facoltà di Lettere e Filosofia e il Conservatorio J. Tomadini di Udine. Ha inciso tre CD con l’etichetta americana Centaur Records: l’intero ciclo dei 12 studi trascendentali di Franz Liszt; l’intero ciclo dei 12 studi per pianoforte op. 10 e 12 studi op. 25 di F. Chopin; e quello di musica russa con musiche di S. Rachmaninov, P. I. Tchaikovsky, S. Skrjabin e S. Prokofiev, eseguendoli dal vivo riscuotendo un notevole successo dalla critica e del pubblico.