21 settembre 2019
Aggiornato 01:00
Malborghetto-Valbruna

Rubavano nelle auto ferme in autogrill: arrestati due ucraini

L'allarme è stato lanciato dalla segnalazione di un dipendente dell’area di servizio. Sul posto gli agenti della Polizia locale
Rubavano nelle auto ferme in autogrill: arrestati due ucraini
Rubavano nelle auto ferme in autogrill: arrestati due ucraini Polizia di Stato

MALBORGHETTO-VALBRUNA - Due cittadini ucraini di 53 e 54 anni sono stati arrestati nell’area di servizio ‘Fella Est’, sulla A23, dopo aver messo a segno una serie di furti sulle autovetture in sosta all’interno del parcheggio.

Grazie alla tempestiva segnalazione di un dipendente dell’area di servizio che ha notato i due individui aggirarsi in modo sospetto fra i veicoli, il Centro operativo autostradale ha inviato sul posto una pattuglia della Polizia stradale che con perfetto tempismo ha colto sul fatto i malviventi, ancora intenti ad armeggiare all’interno di un camper. I due sono stati immediatamente sottoposti a perquisizione a seguito della quale è stata rinvenuta la refurtiva consistente in borse da viaggio, computer e denaro contante in banconote di vario taglio.

All’interno del loro veicolo è stato poi rinvenuto un dispositivo elettronico ‘jammer’, in grado di inibire il funzionamento dei telecomandi di chiusura dei veicoli; i malviventi, appostandosi nei pressi del parcheggio, aspettavano che l’ignaro malcapitato scendesse dal veicolo e mentre questi azionava il telecomando di chiusura impedivano il funzionamento dello stesso, facendo si che l’auto rimanesse aperta.