19 luglio 2019
Aggiornato 23:00
Il caso

Fedriga insultato su Twitter: «SS e fascioleghista». E' polemica

A postare i tweet incriminati Guido Abbattista, docente di Storia moderna all’Università di Trieste
Fedriga insultato su Twitter: «SS e fascioleghista». E' polemica
Fedriga insultato su Twitter: «SS e fascioleghista». E' polemica Twitter

UDINE - «C'è un limite al dibattito politico, io accetto tutte le critiche legittime da chiunque arrivino, ma paragonarmi ai nazisti va fuori dalle regole democratiche e sorprende che a farlo sia chi dovrebbe formare i nostri ragazzi». Con queste parole il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha commentato alcuni post sui social, tra i quali quelli di un professore universitario, che lo paragonano a un membro delle SS, intervenendo a un incontro pubblico.

I tweet di Guido Abbattista

Il riferimento è ad alcune dichiarazioni fatte dal governatore in tema di migranti durante la partecipazione ad un programma televisivo, lunedì sera. «Vergognati @M_Fedriga vergognati vergognati, SS, ecco cosa sei, l’avresti non dissetato, ma denunciato, l’avresti denunciato, vergognati, vergognati, che infamia, infamia, infamia». E ancora: «B….rdo: il migrante assetato lui l’avrebbe denunciato, ecco i fascioleghisti nella bella personcina di @M_Fedriga». Questi i tweet postati da Guido Abbattista, docente di Storia moderna all’Università di Trieste.

Le scuse

Poche ore dopo è lo stesso docente universitario a scusarsi, sempre su Twitter: «@M_Fedriga ha replicato a un mio tweet molto duro ieri sera. Mi rammarico di aver usato espressioni forti. Mio errore dovuto a indignazione e mi scuso. Ma la mia opinione di cittadino è un conto, altro la mia professione, sono piani totalmente diversi, scorretto confondere».