13 dicembre 2019
Aggiornato 14:00
Dal prossimo 15 luglio

Gruppo Ferri è la nuova concessionaria Maserati

Passaggio di testimone da Autostar frutto di un accordo tra i due dealer friulani per la commercializzazione del marchio modenese
Gruppo Ferri è la nuova concessionaria Maserati
Gruppo Ferri è la nuova concessionaria Maserati Ufficio Stampa

TAVAGNACCO - Il mandato per la commercializzazione del marchio Maserati in Friuli passa di mano: da Autostar a Gruppo Ferri. Le due concessionarie d’auto friulane lo scorso primo luglio hanno siglato un accordo per la gestione della leggendaria Casa del Tridente che garantirà la piena continuità al brand modenese sul territorio e servizi all’avanguardia pre e post vendita. Ecco quindi che lo show room Maserati di via Nazionale 27 creato da Autostar nel 2017, dal prossimo 15 luglio, verrà gestito da Gruppo Ferri. Autostar supporterà a sua volta il nuovo dealer nella fase di start up in particolare per la gestione del service e dei servizi post vendita.

«Sono molto soddisfatto di questo accordo tra due gruppi storici del territorio friulano che da un lato ci permetterà di concentrarci sulla crescita e sullo sviluppo della partnership che stiamo costruendo con Autotorino e, dall’altro, ci consente di consegnare un brand di successo come Maserati nelle mani di uno storico dealer del territorio come il Gruppo Ferri - afferma il presidente di Autostar Arrigo Bonutto - Nel periodo iniziale continueremo a supportare il Gruppo Ferri nella gestione del service in modo tale che il passaggio di testimone sia il più agevole possibile, sia per la casa madre che per il dealer, ma soprattutto per i clienti».

Aggiunge il presidente del Gruppo Ferri, Giorgio Sina: «Questa scelta nasce da reciproca stima. Siamo consapevoli del valore aggiunto che queste operazioni portano, così come degli importanti risultati che si possono ottenere puntando sull’alta qualità dei servizi pre e post vendita. È un onore accogliere Maserati nel nostro portafoglio, un marchio iconico, emblema del più prestigioso made in Italy e della continua ricerca dell’eccellenza, valori che ci guidano e nei quali ci riconosciamo. Ci impegniamo in questa nuova sfida con grande entusiasmo, puntando sull’approccio che da sempre ci contraddistingue e che si traduce in attenzione per le necessità del cliente, innovazione nell’approccio alla vendita e assoluta professionalità. Ringraziamo Autostar per il lavoro svolto finora, certi di dare continuità e rinnovato valore a Maserati in Friuli, per un percorso di crescita comune».

Autostar nasce nel 1981 a Udine dalla volontà di Arrigo Bonutto, attuale Presidente, di costruire una realtà innovativa in cui il cliente sia seguito a 360°. Il Gruppo è oggi uno dei principali operatori italiani nel settore automotive per volume d’affari, espansione territoriale ed investimenti. Le 12 sedi, e gli oltre 400 collaboratori presenti negli showroom, sono un punto di riferimento in Friuli Venezia Giulia e in Veneto Orientale per l’acquisto di veicoli a marchio Mercedes-Benz, Amg, Mercedes-Benz Veicoli Commerciali, Smart, Bmw, Mini.

Il Gruppo Ferri nasce a Tavagnacco dall'iniziativa imprenditoriale dell'attuale presidente Giorgio Sina che, affiancato alla guida dell’azienda dalla moglie Lucia e dal figlio Simone, nel 1991 rileva la più vecchia concessionaria Lancia d'Italia con un obiettivo ben preciso: avviare un’impresa orientata all’innovazione della vendita e del servizio di assistenza. Oggi l’azienda è indiscusso punto di riferimento per il mercato automobilistico del Nord Est, con 6 sedi distributive in Friuli Venezia Giulia e Veneto. Gruppo Ferri è concessionaria ufficiale per i brand: Alfa Romeo, Lancia, Fiat, Abarth, Kia, Hyundai, Subaru, Infiniti, Volvo, Renault, Dacia, Citroën e, da oggi, Maserati.