15 ottobre 2019
Aggiornato 04:00
Udine

Richiedente asilo pestato da un gruppo di connazionali: indagano i carabinieri

Il 23enne è stato trasportato in Pronto soccorso e se l'è cavata con una prognosi di 10 giorni
Richiedente asilo pestato da un gruppo di connazionali: indagano i carabinieri
Richiedente asilo pestato da un gruppo di connazionali: indagano i carabinieri Carabinieri

UDINE - Un richiedente asilo di 24 anni, di nazionalità pakistana, sarebbe stato aggredito e malmenato in città. E' quanto ha raccontato il giovane ai carabinieri, impegnati a ricostruire nei dettagli l'accaduto e a verificare l'attendibilità della testimonianza. Il 23enne è stato trasportato in Pronto soccorso e se l'è cavata con una prognosi di 10 giorni.

Fatti da chiarire

Il fatto si sarebbe verificato sabato sera attorno alle 23 nella zona di viale dello Sport, a Udine. Di certo, per ora, c'è solo l'intervento dell'ambulanza del 118 e il trasporto del ferito in pronto soccorso. Da chiarire chi ha ridotto il giovane in quelle condizioni. A suo dire sarebbero stati una decina di connazionali dopo aver accusato del furto di una bicicletta.