22 settembre 2019
Aggiornato 08:30
Venerdì 19 luglio

Custom Bike Builder Party al Città Fiera

 Auto e moto d’epoca customizzate, gara di skate, pinstriper, live show e dj set. Una giornata da non perdere e da vivere assieme a tutta la famiglia per conoscere la Custom Culture
Custom Bike Builder Party al Città Fiera
Custom Bike Builder Party al Città Fiera Ufficio Stampa

UDINE - La passione per i motori, si sa, coinvolge grandi e bambini, multiforme e trasversale racchiude tantissime diverse 'correnti', tra queste una delle più amate è sicuramente la Custom Culture. Una vera e propria 'corrente artistica' applicata ai motori, seguita da un pubblico sempre più ampio. Città Fiera, in collaborazione con il locale Bu.Co, venerdì 19 luglio lancia l’evento 'Custom Bike Builder Party'. Edizione zero, nata dalla passione di Gigi D’oria, uno dei tre del Bu.Co, che da oltre dieci anni aveva in mente di proporre in territorio friulano un evento per raccontare come l’arte è in grado di contaminare e personalizzare l’universo dei motori.

Ricco il programma della giornata che traghetterà il pubblico fino a tarda sera. L’atmosfera anni 50 invaderà il centro commerciale, ampia la parte espositiva interna ed esterna dedicata a moto e auto customizzate americane d’epoca e non solo, presenti inoltre i preparatori di moto, un professionista della personalizzazione degli interni auto, e un pinstriper che a mano libera realizzerà delle creazioni di pinstriping su caschi. In tema moda ampio spazio agli abiti vintage americani.

Per i più piccoli dalle 16 l’opportunità di seguire un mini corso di skate, sul sito cittafiera.it sarà possibile iscriversi gratuitamente, le attività sono pensate per bambini dai cinque ai dodici anni. Sempre in tema skate alle 18 in esterna una gara tra skater professionisti, gli atleti arriveranno dal Veneto, da tutto il Friuli Venezia Giulia e dalla vicine Slovenia e Croazia.
Spazio all’arte anche con una mostra fotografica tematica che racconterà questo mondo attraverso immagini e resterà aperta al pubblico anche nei giorni successivi all’evento.

A chiudere la giornata il live show con The Crunchy Candies alle 22 all’interno del Bu.Co a cui seguirà un dj set. The Crunchy Candies vi porteranno a ritroso nel tempo, tra atmosfere musicali degli anni '30 '40 e '50 con brani italiani e internazionali. 'Le Caramelle Croccanti', è un sestetto composto da una sezione ritmica di chitarra (Mr. Al), contrabbasso (Mr. Matthew) e batteria (Mr. Cris), che vede come protagoniste indiscusse le tre voci femminili di Marion, Claire e Julie, cantanti che con i loro intrecci vocali, creano particolari armonie sul tappeto musicale 'offerto' loro dai tre strumentisti. Il progetto nasce dal desiderio di promuovere e non far quindi cadere nel dimenticatoio, quelle canzoni e quelle musiche di '60, '70 e oltre anni or sono e che hanno dato inizio a quella che oggi viene ricordata come l’epopea della radio.

Una giornata da non perdere e da vivere assieme a tutta la famiglia per conoscere la Custom Culture e immergersi in un’atmosfera d’altri tempi.