22 ottobre 2019
Aggiornato 22:00
L'intervento

Vaccini, Santoro (Pd): «Fvg sotto il 95%, Fedriga faccia un invito pubblico»

La preoccupazione del consigliere regionale per il mancato raggiungimento della soglia minima per la profilassi contro morbillo-parotite-rosolia
Vaccini, Santoro (Pd): «Fvg sotto il 95%, Fedriga faccia un invito pubblico»
Vaccini, Santoro (Pd): «Fvg sotto il 95%, Fedriga faccia un invito pubblico» Adobe Stock

UDINE - «Fedriga la smetta di esitare o di essere poco chiaro quando parla di vaccini, perché le sue parole hanno comunque una grande eco e seguito: faccia un invito pubblico a vaccinare i figli, magari in una delle sue famose dirette Facebook. Dovrebbe preoccupare anche lui sapere che la nostra regione ha una copertura vaccinale insufficiente». Lo afferma la consigliera regionale del Pd, Mariagrazia Santoro.

Un intervento che arriva a commento dei nuovi dati del Ministero della Salute, da cui si ricava che il Friuli Venezia Giulia, assieme a Marche, Sicilia e Veneto, ha mancato il raggiungimento dell’obiettivo del 95% per la vaccinazione contro morbillo-parotite-rosolia, in tutte le fasce d’età considerate.

«Grazie agli sforzi del centrosinistra in regione, che ha promosso l'informazione nei punti nascita e aperto una casella di posta dedicata, e alla legge Lorenzin la copertura ha cominciato a crescere ma bisognava insistere e non abbassare la guardia», conclude Santoro.