23 agosto 2019
Aggiornato 10:00
Sabato 10 agosto

La Notte di San Lorenzo in Val Resia con Startrekking

In programma un’escursione serale per ammirare le stelle in occasione delle Festa dell’Arrotino di Resia
La Notte di San Lorenzo in Val Resia con Startrekking
La Notte di San Lorenzo in Val Resia con Startrekking Ufficio Stampa

VAL RESIA - Durante la Notte di San Lorenzo, famosa per le sue stelle cadenti, si potranno esprimere i propri desideri anche in Val Resia, che per l’occasione propone l’escursione serale Startrekking, tra scienza e magia. L’evento, in collaborazione con il Museo dell’Arrotino di Resia, permetterà di guardare con occhio più attento al magnifico tetto celeste sopra la nostra testa. Si andrà alla ricerca di astri, pianeti, costellazioni e stelle cadenti, scoprendo i tanti miti e le tante leggende di cui sono protagonisti.

L’ESCURSIONE si svolgerà nei dintorni dell’abitato di Stolvizza, un piccolo borgo all’estremità della Val Resia, dove per tutto il fine settimana si terrà la Festa degli Arrotini, una sagra tra cultura, scienza e fantasia. L’escursione avrà inizio alle 20.00 e durerà circa tre ore. Il ritrovo è al parcheggio del Museo dell’Arrotino (Stolvizza di Resia) ed è adatta a tutti. Equipaggiamento consigliato: abbigliamento comodo e scarpe da trekking, bastoncini da trekking opzionali, torcia. E’ necessaria la prenotazione (351 8355949 o info@tanavalresia.it). Per chi volesse immergersi completamente nella natura e nella realtà della valle, è possibile pernottare alla Tana in Val Resia (Località Lischiazze) su prenotazione.

LA FESTA DELL’ARROTINO si svolgerà sabato 10 e domenica 11 agosto 2019 a Stolvizza di Resia. Si inizia sabato 10 agosto con il ‘Remo damuw’, un cammino a piedi a rievocazione del rientro a casa degli arrotini dal loro girovagare per terre lontane: da Prato/Ravanca verso Stolvizza/Solbica con le tipiche biciclette. Quest’anno, in occasione della ricorrenza del ventennale dall’inaugurazione del Museo dell’Arrotino/Muzej brüsarjow, l’associazione degli Arrotini (C.A.M.A.) in collaborazione con la locale Riserva di Caccia di Resia, allestirà una mostra temporanea all’interno del Museo dell’Arrotino con trofei e coltelli sportivi da caccia antichi e moderni. La mostra intitolata ‘Lame e trofei’ verrà inaugurata sabato 10 agosto alle ore 16.30, al termine del convegno ‘Arrotatura e affilatura tradizionali. Il Museo come contenitore culturale ed i suoi possibili sviluppi. Ventesimo di fondazione del Museo dell’Arrotino’. Nell’occasione verrà presentato un coltello sportivo da caccia che poi potrà essere acquistato su prenotazione. In serata l'attività notturna dedicata alle stelle in compagnia della Tana in Val Resia. Domenica 11 agosto sarà dato spazio al coltello sportivo con workshop e laboratori di affilatura tradizionale. A conclusione della giornata dedicata al mestiere dell’Arrotino, l’esibizione del Gruppo Folkloristico Val Resia che concluderà i festeggiamenti del weekend a Stolvizza. Durante entrambe le giornate sarà possibile degustare piatti locali negli stand organizzati dall’associazione Arrotini e al locale All’Arrivo. Inoltre, al locale Ta stara bütea sarà possibile assaggiare piatti freddi a base di selvaggina e aglio (detto anche ‘Strok’). Naturalmente, sarà aperto anche il Museo dell'Arrotino.

INFO:
www.tanavalresia.it